La FISIOGYM nasce come impresa a carattere familiare grazie ai fratelli Maria Cristina e Giammarco Finauri e la moglie di quest’ultimo, Giziana Agostinelli. Nasce principalmente come Centro di Fisioterapia di cui ha mantenuto la filosofia improntata al movimento sano e intelligente, anche nelle forme più intense.

La FISIOGYM nasce come impresa a carattere familiare grazie ai fratelli Maria Cristina e Giammarco Finauri e la moglie di quest’ultimo, Giziana Agostinelli. Nasce principalmente come Centro di Fisioterapia di cui ha mantenuto la filosofia improntata al movimento sano e intelligente, anche nelle forme più intense.

Lo staff:  un gruppo di amici

Cosa chiediamo al nostro staff? Di comportarsi come una squadra. Non una squadra qualunque: una squadra di Rugby. Tutti giocatori di Rugby. I giocatori di Rugby si muovono insieme, si aiutano, si sostengono. Sono leali, corretti e sportivi. Si preparano per farsi trovare pronti, per spingere insieme, per arrivare insieme alla meta.

 

Il risultato? Personale preparato, metodo d’insegnamento uniforme, formazione permanente, sensibilità alle novità dal mondo scientifico.

Mai  perdere di vista i princìpi guida: la salute prima di tutto, niente fanatismi, la sostanza prima dell’apparenza

Giammarco Finauri

Giammarco Finauri

Direttore

E’ il Direttore Tecnico del settore Attività Motorie. Diplomato Isef nel 1988, si è dedicato esclusivamente all’attività privata già dal 1990. In oltre 20 anni di attività si è fatto apprezzare per competenza, simpatia e disponibilità. Istruttore certificato di Spinning, Joywalk, Trx, Functional Training, Pancafit metodo G. Raggi, Back School. Ha praticato in forma agonistica il calcio, lo squash e il podismo.

Giziana Agostinelli

Giziana Agostinelli

Fisioterapista

E’ la fisioterapista e referente del settore medico del Centro. Laureata nel 1989, anche lei ha scelto l’attività privata, confidando sulle sue capacità e conoscenze per realizzare il suo progetto; alle doti professionali ha aggiunto una grande umanità e rettitudine morale, tale da considerare il suo lavoro una vera e propria missione. Pioniera nella nostra città della fisioterapia in acqua, lei e i suoi collaboratori si possono considerare in questa metodica leader e riferimento in Umbria.